Vi presento l’omeopatia

L’omeopatia è forse la più conosciuta tra le medicine cosiddette “non convenzionali”, senz’altro la più studiata e applicata. Da osservatori del comparto salutistico-sanitario, abbiamo toccato con mano un progressivo aumento dell’interesse nei confronti di questa scienza da parte dei pazienti (che sempre più frequentemente si mettono alla ricerca di terapie alternative alla medicina tradizionale) e dei farmacisti, che si stanno specializzando per offrire alla propria clientela professionalità e competenza.

Spesso oggetto di incomprensioni e fake news, l’omeopatia è invece un approccio medico serio, efficace e largamente utilizzato in varie parti del mondo. In questa intervista al presidente FIAMO analizziamo perché è utile apprenderne i principi e scardinare i pregiudizi che si celano dietro lo scetticismo che ancora l’accompagna (soprattutto in Italia). 

Per questo motivo abbiamo deciso di offrire ai nostri lettori un assaggio di quello che sarà un percorso completo e complesso che nel corso delle prossime pubblicazioni approfondirà ogni aspetto dell’omeopatia e per farlo ci siamo rivolti alla FIAMO, Associazione nazionale che riunisce in sé le numerose Associazioni omeopatiche e tutti i singoli omeopati italiani. In questa chiacchierata con il suo presidente, la dott.ssa Ronchi, prendiamo confidenza con la materia.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!