Il diabete infantile

Anche i bambini possono avere il diabete. La forma più frequente in età pediatrica – il diabete mellito di tipo 1 – in Italia interessa circa 8-15 bambini su 100.000 all’anno. L’1% dei casi pediatrici riguarda invece il diabete mellito di tipo 2, legato allo stile di vita e alle abitudini alimentari. Le varie forme di diabete hanno origine diversa, ma sono caratterizzate dall’aumento di glucosio nel sangue dovuto alla carenza di insulina nell’organismo o alla resistenza dei tessuti all’azione di questo ormone. La gestione della malattia è complessa, ha un forte impatto psicologico e investe tutto il nucleo famigliare.

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma ha organizzato un open day dedicato a genitori e bimbi. Noi abbiamo approfittato per chiedere ai nostri esperti cosa sia il diabete, come fare a individuarlo in età infantile e cos’è importante sapere su prevenzione e cura.

Per informare sulla corretta prevenzione del diabete di tipo 2, delle complicanze legate all’esordio del tipo 1 e su cosa fare quando la malattia riguarda i bambini, venerdì 9 novembre l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù promuove un open day dedicato.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!