Quando la natura aiuta a sorridere

La salute del cavo  orale è fondamentale  per il  benessere e la salute generale  della persona. Le condizioni di salute  della bocca, infatti, influenzano tutto  il nostro organismo, dalla postura  all’apparato digestivo. I denti, non  servono solo per la masticazione vera  e propria degli alimenti, ma ricoprono  una funzione importante anche  nella digestione. Inoltre, la posizione  dei denti nella bocca ha un ruolo anche  nella fonazione, per non parlare  dell’importanza del sorriso nella nostra  vita relazionale.  Il 60% della popolazione adulta italiana  (di età superiore ai 35 anni) è  colpito da forme lievi di infiammazioni  gengivali mentre il 10-14% è  colpito da forme gravi o avanzate di  patologie a carico della bocca. Le malattie  del cavo orale colpiscono buona  parte della popolazione italiana e  nella maggior parte dei casi potrebbero  essere evitate prestando maggiore  attenzione alla prevenzione.

Balsamiche, antisettiche, antinfiammatorie,  alcune piante nascondono proprietà uniche  e benefiche e costituiscono un valido supporto  per il benessere della nostra bocca.  In questo approfondimento la dott.ssa  Maria Francesca Laganà ci aiuta  a individuare quali sono e come usarle. 

Le  patologie a carico di denti e gengive,  infatti, sono provocate per lo più dai  batteri contenuti nella placca dentaria  che si accumula sui denti a causa  di stili di vita scorretti, come ad esempio un’alimentazione troppo ricca di  zuccheri o una mancata igiene orale.  La prevenzione consiste nel mantenere  la bocca in salute mettendo in  pratica norme e abitudini quotidiane  fondamentali quali ad esempio  corretta igiene orale e visite specialistiche  di controllo effettuate periodicamente. 


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!