Il succo di melograno: un alleato contro l’anemia dell’atleta?

Gli estratti naturali utilizzati nella supplementazione dello sport per supportare gli atleti nella loro performance hanno destato, negli ultimi tempi, sempre maggiore interesse nel mondo scientifico, poiché sono sempre più gli studi che ne hanno validato alcune proprietà tali da giustificarne l’utilizzo in nutrizione sportiva. Basti pensare, ad esempio, al succo di barbaietola o alla betaina, che si sono dimostrate in grado di aumentare l’ossido nitrico (NO) muscolare con una maggiore ossigenazione del muscolo stesso, ma anche, nel caso della betaina, un effetto sia pro-anabolico che anticatabolico,

In questo approfondimento il dott. Angelini, docente dell’Università di Pisa e presidente SINSeB, descrive per noi gli effetti e le potenzialità di un estratto naturale che risulta di grande aiuto per gli sportivi: il succo di melograno. Entriamo nel merito.

contrastando la perdita di massa muscolare e favorendone la sua formazione. È stato dimostrato lo stesso effetto per gli acidi grassi omega-3 che, modulando la secrezione di cortisolo, possono influire in maniera indiretta sulla composizione corporea.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!