Integratori alimentari nello sportivo

Avatar
Luca Belli
Biologo nutrizionista, specialista in Scienza dell’alimentazione

L’ “Assessment di un atleta” è una fase fondamentale per una successiva corretta gestione nutrizionale e comporta protocolli sistematici ben precisi. La stesura di un piano nutrizionale per uno sportivo amatoriale o di élite deve adattare la richiesta dell’atleta alle esigenze e al fine che ci vogliamo proporre. In particolare, nella Nutrizione dello Sport, il nutrizionista deve porsi come primo fine la salute degli atleti che a lui si rivolgono e, partendo da questo presupposto, raggiungere quei target che in genere vengono individuati nella Nutrizione dello Sport come: • ottimizzare la composizione corporea; • mantenere e/o incrementare la FFM massa grasso priva; • ottimizzare il dispendio di energia sfruttando al meglio i substrati energetici organici (glicogeno muscolare ed epatico) e quelli introdotti con gli alimenti e/o i supplementi durante la performance; • ridurre al minimo il rischio di di stress intestinale durante le competizioni tramite un’adeguata gestione del nutrient timing e scelta qualitativa degli alimenti e sport food durante la prestazione; • facilitare il recupero dopo lo sforzo; • modulare i processi infiammatori che si formano “fisiologicamente” durante l’attività fisica e che possono sia influire sulla performance che favorire in qualche modo gli infortuni muscolari.

Nella pratica sportiva, il ricorso a integratori e nutraceutici può essere molto utile, a patto che sia correttamente consigliato e dosato da professionisti esperti e competenti. Il nostro autore, il dott. Luca Belli, fa chiarezza sui vari aspetti da considerare sottolineando a chiare lettere quanto sia pericolosa la pratica del “fai da te”.

La valutazione dovrebbe idealmente includere una visita medica dettagliata, un’indagine sulla storia nutrizionale, una valutazione dietetica, una valutazione della composizione corporea, analisi e test ematochimici, ormonali e dello stress ossidativo.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere abbonati ora!

In evidenza

Parkinson, teleassistenza infermieristica

Confederazione Parkinson Italia Onlus, rete nazionale delle Associazioni delle persone con Parkinson, e Careapt – giovane startup del gruppo Zambon dedicata allo...

Coronavirus e salute mentale

Il professor Fabrizio Starace – presidente della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica (SIEP) e membro di direzione dell’Associazione Luca Coscioni – è...

Alzheimer, come gestirlo in casa

L’attuale disposizione “iorestoacasa”, già di per sé scomoda e mal sopportabile da persone sane, è gravosa e di difficile gestione per le...

Il ‘lato oscuro’ dello smart working

Durante il periodo di lockdown anche le modalità lavorative degli italiani sono cambiate, con le attività e la postazione di lavoro d’un...

MY NEWSROOM

BIOglutase

Bioglutase è un integratore alimentare a base di Citrati di sodio e potassio indicato in caso di ridotto apporto dei suddetti componenti con...

Cura naturale fra innovazione e ricerca

Ci illustra il taglio innovativo che Nutrileya propone nel campo? I nostri prodotti nascono dalla passione per la fitoterapia e dalla ricerca...

MORINGCÈ – FLUIDO VISO MULTIATTIVO

DERMOPURIFICANTE – LENITIVO - IDRATANTEADATTO A PELLI NORMALI, MISTE E SENSIBILI Dalla texture fluida, leggera e delicata, assicura un...

COTIPSILIUM KINETIC 18 Bustine

Cotipsilium kinetic è un integratore alimentare con fibra di Psillio e Tamarindo utili per la regolarità del transito intestinale. Inoltre lo Psillio...