Una questione di cuore

Un’unità mobile attrezzata, con a bordo i tecnici di Cardiologia e Aritmologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, per effettuare screening elettrocardiografici nelle scuole primarie di Roma e del Lazio. L’iniziativa rientra nel progetto di prevenzione e sensibilizzazione ‘Una questione di cuore’, avviato dall’Ospedale della Santa Sede fin dal 2013 con il sostegno della Onlus ‘La stella di Lorenzo’. Il nuovo mezzo è stato messo a disposizione dei sanitari del Bambino Gesù grazie ai fondi raccolti dall’associazione nata per volontà dei genitori di Lorenzo Fabbri, un ragazzo di 19 anni mancato improvvisamente nel 2012 a seguito di un malore. Grazie a quest’Unità Mobile, dotata di attrezzature d’avanguardia, gli studenti possono essere monitorati direttamente a bordo senza la necessità di effettuare i tracciati elettrocardiografici in classe, come accadeva fino a poco tempo fa. Il personale dell’Ospedale ha effettuato i primi screening nelle settimane scorse all’Istituto Comprensivo ‘Margherita Hack’ di Roma e al nido ‘Pineta in Crescendo’, e dal prossimo 22 maggio sarà impegnato presso l’Istituto Comprensivo ‘Primo Levi’ di Marino.

Il progetto ripartirà poi con il prossimo anno scolastico in altre scuole: il ‘San Pio V’di Roma, il ‘Fiano Romano’, gli Istituti ‘Montezemolo’, ‘Nitti’, ‘Largo Oriani’ e ‘Matteo Ricci’. In tutto saranno circa tremila gli studenti coinvolti che, a bordo del mezzo, effettueranno gli esami elettrocardiografici, i cui risultati saranno consegnati al termine di ogni singolo periodo di osservazione.

Morte improvvisa: l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, con il sostegno della Onlus La Stella di Lorenzo, porta avanti il progetto di prevenzione “Una questione di cuore” effettuando screening elettrocardiografici nelle scuole primarie del Lazio. Un’importante iniziativa che pone l’accento su una questione rilevante. Vediamo in queste pagine di cosa si tratta

“Il progetto sullo screening è in continua evoluzione – spiega il dottor Fabrizio Drago, responsabile dell’Unità operativa di Cardiologia e Aritmologia pediatrica del Bambino Gesù – e vorremmo creare un vero e proprio modello, da esportare su scala nazionale.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere abbonati ora!

In evidenza

Conviene ancora investire in farmacia?

Oggi non voglio scrivere un  articolo riguardante la nutrizione  e la nutrizione legata  all’attività sportiva in quanto, a seguito  della mia partecipazione...

Registro osteopati, una storia lunga 30 anni

Il rapporto farmacista  e cliente? Soprattutto  una questione  di fiducia. Quella che chiunque  varchi la soglia di una parafarmacia,  e i nostri...

Curare la postura per dormire bene

Dotarsi dei complementi più  giusti per l’attività del sonno  è sicuramente fondamentale.  Infatti, scegliere un buon materasso  per la propria fisicità, un...

La salute orale dei bambini

Che cos’è la carie infantile?  La carie dentale – la più diffusa  malattia infettiva cronica  dei bambini –è causata da uno squilibrio ...

MY NEWSROOM

Cura naturale fra innovazione e ricerca

Ci illustra il taglio innovativo che Nutrileya propone nel campo? I nostri prodotti nascono dalla passione per la fitoterapia e dalla ricerca...

MORINGCÈ – FLUIDO VISO MULTIATTIVO

DERMOPURIFICANTE – LENITIVO - IDRATANTEADATTO A PELLI NORMALI, MISTE E SENSIBILI Dalla texture fluida, leggera e delicata, assicura un...

COTIPSILIUM KINETIC 18 Bustine

Cotipsilium kinetic è un integratore alimentare con fibra di Psillio e Tamarindo utili per la regolarità del transito intestinale. Inoltre lo Psillio...

Coleris

Integratore alimentare a base di Annurcomplex® estratto da Mela Annurca e Bergavit® estratto secco di Bergamotto, in sinergica associazione con la Cassia nomane utile per favorire il metabolismo di trigliceridi...