Affrontare l’inverno con il wellness molecolare

0
49

L’inverno è ormai al suo culmine e il brusco abbassamento delle temperature di questi giorni ce lo conferma. Il corpo si adegua, i ritmi cambiano e vanno assecondati. Non si tratta di andare in letargo, ma di rallentare un po’ per ritemprarci e rigenerarci, in modo tale da affrontare con maggiore energia le sfide della stagione invernale: il clima rigido, le ore di luce che si vanno gradualmente a ridurre e, non da ultimi, gli stravizi culinari delle festività natalizie.

I mesi invernali sono quelli giusti per prendersi cura  del proprio organismo, preparandolo  ad affrontare le temperature più rigide  e gli eccessi delle feste natalizie.  Antonio Maone, ideatore del Wellness Molecolare,  ha eleborato una serie di strategie di benessere  basate sui ritmi circadiani. 

“Impariamo a rispettare il nostro corpo seguendo il ritmo delle stagioni”, suggerisce il dottor Antonio Maone, medico dello sport e ideatore del Wellness Molecolare. Sono cinque, spiega, le aree su cui ciascuno di noi può intervenire per ottenere miglioramenti tangibili in termini di benessere. 1. Bioritmi e ritmi circadiani “La vita è una questione di ritmi e il nostro corpo regola le sue funzioni (temperatura, battito cardiaco, produzione ormonale ecc.) con un ‘orologio interno’ programmato dal nostro DNA e sincronizzato con i ritmi della natura”, spiega il dottor Antonio Maone.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere abbonati ora!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here