Covid e pediatria. L’impegno di AIEOP

Marco Zecca
Marco Zecca
Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia e presidente di AIEOP

Partiamo da un assunto confermato da tutte le evidenze: il COVID-19 colpisce più duramente i pazienti fragili. Come proteggere i pazienti pediatrici? I pazienti pediatrici sono, per fortuna, poco colpiti dall’epidemia, ma anche loro possono essere infettati. E non solo, possono essere facile veicolo per trasferire l’infezione. Per ridurre la possibilità di contagio le stesse regole consigliate per gli adulti valgono anche per i bambini. Esiste per loro un rischio aumentato?

Assicurare a tutti i pazienti pediatrici la prosecuzione delle cure ed evitare che le difficoltà che l’Italia e il suo sistema sanitario stanno vivendo per effetto della pandemia da COVID-19 compromettano l’ottenimento della guarigione di ogni assistito. È questo l’impegno assunto dall’Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica e per saperne di più abbiamo intervistato il presidente Marco Zecca.

Fortunatamente per i bambini non si è osservato un rischio aumentato. Inoltre, il decorso è gravato sicuramente da meno complicanze rispetto all’adulto. Il decorso della malattia sembra ormai noto e riguarda principalmente l’insufficienza respiratoria. Succede negli anziani così come nei bambini? Quali, clinicamente, i possibili effetti del venire a contatto con il virus per i pazienti pediatrici? L’infezione da COVID-19 in età pediatrica si presenta per lo più in modo asintomatico o in forme lievi. Dopo un’incubazione di circa cinque giorni, solo il 5% presenta dispnea o ipossiemia e meno dell’1% ha una sindrome da distress respiratorio acuto o una disfunzione multiorgano.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere abbonati ora!

In evidenza

Parkinson, teleassistenza infermieristica

Confederazione Parkinson Italia Onlus, rete nazionale delle Associazioni delle persone con Parkinson, e Careapt – giovane startup del gruppo Zambon dedicata allo...

Coronavirus e salute mentale

Il professor Fabrizio Starace – presidente della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica (SIEP) e membro di direzione dell’Associazione Luca Coscioni – è...

Alzheimer, come gestirlo in casa

L’attuale disposizione “iorestoacasa”, già di per sé scomoda e mal sopportabile da persone sane, è gravosa e di difficile gestione per le...

Il ‘lato oscuro’ dello smart working

Durante il periodo di lockdown anche le modalità lavorative degli italiani sono cambiate, con le attività e la postazione di lavoro d’un...

MY NEWSROOM

BIOglutase

Bioglutase è un integratore alimentare a base di Citrati di sodio e potassio indicato in caso di ridotto apporto dei suddetti componenti con...

Cura naturale fra innovazione e ricerca

Ci illustra il taglio innovativo che Nutrileya propone nel campo? I nostri prodotti nascono dalla passione per la fitoterapia e dalla ricerca...

MORINGCÈ – FLUIDO VISO MULTIATTIVO

DERMOPURIFICANTE – LENITIVO - IDRATANTEADATTO A PELLI NORMALI, MISTE E SENSIBILI Dalla texture fluida, leggera e delicata, assicura un...

COTIPSILIUM KINETIC 18 Bustine

Cotipsilium kinetic è un integratore alimentare con fibra di Psillio e Tamarindo utili per la regolarità del transito intestinale. Inoltre lo Psillio...